L’azienda sperimentale-dimostrativa Cà Bosco si trova in Romagna, a sud delle valli di Comacchio.

L’azienda agricola si estende su circa 220 ettari e ha come indirizzo colturale cerealicolo-industriale. Svolgiamo le prove sperimentali su circa 20 ettari per diverse colture fra cui: grano, soia, pomodoro, colture energetiche, sorgo e mais, come pure su cover crop. 

SITI PILOTA

Stazioni
meteorologiche

Le coltivazioni sono costantemente monitorate da stazioni agrometeorologiche che consentono di conoscere, in ogni momento, l’andamento delle precipitazioni, della temperatura, dell’umidità atmosferica, della bagnatura fogliare e del vento. In azienda sono state installate diverse tecnologie di stazioni agrometeorologiche allo scopo di testarle per un eventuale utilizzo all’interno della rete di supporto dei DSSs.

SITI PILOTA

Qualità delle acque profonde

L’azienda è dotata di una rete di tubi sotterranei che permettono lo smaltimento in profondità dell’acqua in eccesso del terreno. Questo sistema di drenaggio tubolare permette di valutare quanta acqua, azoto e altri elementi sgrondano dagli appezzamenti durante i mesi più piovosi e come la lisciviazione influenzi la fertilità del suolo e la qualità delle acque. Queste osservazioni permettono di migliorare e di calibrare i modelli di concimazione dei DSSs.

SPERIMENTAZIONE

Nuove tecniche di monitoraggio

A Cà Bosco si sperimentano nuove tecnologie di monitoraggio nell’ambito di Progetti europei e nazionali. Per il Progetto LIFE AGRESTIC sono stati installati dei prototipi per la rilevazione in tempo reale delle emissioni di gas serra dal suolo. Ciò consentirà di controllare il potenziale di mitigazione degli ECS (Efficient Cropping System) e di calibrare un modello per la stima delle emissioni di gas serra.
Italiano